Lunedì, 03 Dicembre 2018 10:09

Ecotecnica Copertino supera Zero5 Castellana Grotte al tie-break

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sofferta vittoria della squadra di mister Quarta che si impone sulle più quotate avversarie al termine di una dura battaglia

Prova di forza della Ecotecnica Copertino che al termine di un lungo confronto durato due ore si impone per 3-2 su Zero5 Castellana Grotte nella gara valevole per l’ottava giornata di campionato. La partita non ha risparmiato emozioni ai tifosi: dopo aver vinto il primo set, la squadra di Enrico Quarta subisce la rimonta avversaria nel secondo e nel terzo set. Nel quarto parziale le copertinesi raggiungono il pareggio portando il match al tie-break dominato dalle padrone di casa.

Lo starting six mandato in campo dal tecnico salentino Enrico Quarta prevede Stincone in cabina di regia a formare la diagonale con capitan Greco, al centro Piarulli e La Rocca con Romano e Lanza in banda laterale, Bozzetto libero.

L’avvio del primo set è di marca barese con la squadra di Ciliberti che mantiene il vantaggio fino al secondo break (15-19). La tensione è altissima tra due squadre che si affrontano a viso aperto tanto che i due allenatori vengono ammoniti dall’arbitro per reciproche proteste. Copertino reagisce e con una serie di attacchi vincenti riesce ad agganciare le avversarie. Finale di set in perfetto equilibrio con le padrone di casa che riescono a piazzare l’uno-due vincente con Greco e Romano sugli scudi (27-25).

 

Nel secondo e terzo parziale sale in cattedra Kostadinova che prende per mano la sua squadra e la trascina punto su punto sostenuta dalla regia di Di Bert e dal muro-difesa di Salamida e Kabunda. Castellana si dimostra squadra di qualità superiore e Copertino non riesce a opporsi agli attacchi avversari, perdendo entrambi i giochi (18-25). Mister Quarta prova a dare una scossa alle sue ragazze e cambia strategia inserendo Mirto, Distaso e Albano nel sestetto iniziale al posto di Lanza, Stincone e Piarulli. La mossa tattica si rivela azzeccata: la partenza di Copertino è bruciante e mette subito le distanze rifilando un pesante break alle grottesi (8-2). Mister Ciliberti perde Kostadinova che lascia il campo per un affaticamento muscolare e Copertino ne approfitta per piazzare l’allungo vincente: Romano bombarda la difesa avversaria con una serie di attacchi devastanti che non lasciano scampo chiudendo il gioco (25-18).

Si va al tie-break con Copertino che preme sull’acceleratore nel tentativo di sfruttare il momento negativo di Castellana. Il cambio campo sorride al Copertino (8-1) ma non è ancora finita perché Lattanzio e Salamida riducono le distanze (14-10), poi un errore al servizio della centrale barese chiude definitivamente la contesa (15-10).

 

Il prossimo impegno per la Ecotecnica Copertino prevede la trasferta sul campo della Pallavolo Giulianova sabato 8 dicembre.

TABELLINO

ECOTECNICA COPERTINO - ZERO5 CASTELLANA GROTTE 3-2 (27-25, 18-25, 18-25, 25-18, 15-10)

Durata set: 1° (0.29') - 2° (0.24') - 3° (0.25') - 4° (0.26') - 5° (0.15')

ECOTECNICA COPERTINO: Romano 17, La Rocca 13, Greco 18, Lanza 2, Piarulli 7, Stincone 1, Bozzetto (L), Albano 8, D'Onofrio (ne), Distaso 2, Mirto 8, De Paolis (ne). All. Quarta 

ZERO5 CASTELLANA GROTTE: Kostadinova 19, Kabunda 12, Loddo 8, Lattanzio 8, Salamida 11, Di Bert 1, Giombetti (L), Milano (ne), De Mitri (ne), Tanese (ne), Recchia 2, Rodio (ne). All. Ciliberti

 

 

 

Massimo ALLIGRI

Ufficio Stampa Volley Magik Copertino

Letto 21 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Dicembre 2018 10:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.