Lunedì, 14 Gennaio 2019 18:16

Derby amaro per l’Ecotecnica Copertino, k.o. a Oria

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Netta sconfitta per la squadra di mister Quarta che cede in tre set a Damiano Spina Volley

Il derby della 12a giornata si conclude nel peggiore dei modi per l’Ecotecnica Copertino che al Palazzetto dello Sport di Oria incassa la quarta sconfitta stagionale al cospetto della vicecapolista del girone. I tre set incassati non devono però trarre in inganno in quanto la squadra di mister Quarta è riuscita a tenere testa alle più quotate avversarie nei primi due set per poi mollare la presa nel terzo set.

Il tecnico gialloblu ha schierato in avvio Stincone in regia in diagonale con Greco, La Rocca e Piarulli centrali, Romano e Lanza in banda laterale, Bozzetto libero.

 

L’inizio gara viaggia in assoluto equilibrio tra due formazioni che si affrontano a viso aperto e procedono punto su punto dopo una serie di scambi prolungati. Ottima organizzazione di gioco per la squadra ospite soprattutto nel muro-difesa che riesce a fronteggiare gli attacchi delle oritane. La squadra gialloblu non si è fatta dominare, innescando spesso con successo i terminali offensivi Romano e Greco, diretti con precisione e lucidità dalle mani di Stincone. Nel finale di gioco, Copertino ha l’occasione di chiudere i conti con due set point ma Oria riesce a recuperare e chiudere ai vantaggi con una fast di Colarusso (27-25).

Nel secondo set parte subito forte Oria sfruttando anche qualche errore di troppo della difesa di Copertino. Al secondo parziale le padrone di casa si portano sul +6 poi Copertino riesce ad accorciare le distanze ma nulla può contro la serata di grazia di Colarusso (top scorer con 16 punti) che chiude anche il secondo set (25-22). Terzo set con Copertino che a riesce stare sempre avanti nel punteggio ma la squadra di mister Acquaviva si conferma di ottima caratura e al primo parziale riesce ad agganciare il pareggio (12-12). Le brindisine premono sull’acceleratore soprattutto in attacco con Leone che mette a segno una serie di lungolinea vincenti supportati da qualche errore gratuito delle copertinesi. Oria cambia palla con maggiore regolarità e l’allungo decisivo porta la firma di Diomede, determinante a muro, che mette i titoli di coda alla gara (25-18).

L’Ecotecnica Copertino torna a mani vuote dalla trasferta in terra brindisina ed è attesa ora dall’ultima gara del girone di andata che si disputerà domenica prossima davanti al proprio pubblico per affrontare la Deco Domus Noci.

TABELLINO

DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA - ECOTECNICA COPERTINO 3-0 (27-25, 25-22, 25-18)

DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA: Leone 14, Diomede 6, Colarusso 16, Vinciguerra 6, Valente 1, Dakaj 4, Mastrilli (L), Avallone (ne), Cozzetto (ne), Mastria (ne), Casalino (ne), Di Paola (ne). All. Acquaviva

ECOTECNICA COPERTINO: Lanza 4, La Rocca 5, Greco 13, Romano 11, Piarulli 4, Stincone 2, Bozzetto (L), Distaso, D'Onofrio, Mirto, Albano (ne). All. Quarta

Massimo ALLIGRI

Ufficio Stampa Volley Magik Copertino

Letto 34 volte Ultima modifica il Lunedì, 14 Gennaio 2019 18:18

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.