Martedì, 30 Aprile 2019 07:28

Derby amaro per l’Ecotecnica Copertino, sconfitta al tiebreak con Oria

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo aver vinto i primi due set, la squadra di mister Quarta si fa rimontare da Damiano Spina Volley che conquista due punti al quinto set

Dopo aver battuto Corridonia e Offida, non riesce la terza impresa consecutiva all’Ecotecnica Copertino che, sul neutro di Leverano, dopo aver vinto i primi due set, cedono al tiebreak contro la quotata Damiano Spina Volley Oria, seconda forza del girone.

Il tecnico salentino Enrico Quarta schiera il sestetto iniziale composto da Stincone al palleggio in diagonale con Greco, Albano e La Rocca centrali, Romano e Basciano in banda laterale, Bozzetto in seconda linea.

 

L’inizio gara viaggia in assoluto equilibrio tra due formazioni che si affrontano a viso aperto e procedono punto su punto dopo una serie di scambi prolungati. Ottima organizzazione di gioco per la squadra di casa soprattutto nel muro-difesa che riesce a fronteggiare gli attacchi delle oritane. La squadra ospite non riesce ad allungare più di due punti e si arriva al finale di set sul punteggio di 23-24. Oria spreca tre set point consecutivi con altrettanti errori al servizio, ne approfitta Copertino che chiude ai vantaggi con un attacco di Greco dalla seconda linea (28-26).

Sulle ali dell’entusiasmo. Copertino parte forte nel secondo set rifilando subito un parziale di 9-3. A metà set, le brindisine si ritrovano sotto di nove punti (13-4), e sembrano non trovare soluzioni tattiche per rientrare in gioco. Nemmeno i due timeout chiamati da coach Acquaviva cambiano la situazione e le padrone di casa vincono il set murando un attacco di Valente (25-14).

L’approccio della squadra oritana al terzo set è positivo e matura un parziale di 7-11. Copertino realizza un mini break di 3-0, ma il punto di Colarusso ristabilisce le distanze e Leone realizza l’attacco del 10-13. A metà set, quando i punti di vantaggio sono quattro (13-17), Oria piazza un break vincente di 7-1, che indirizza il set e consente a Colarusso e compagne di chiudere sul 14-25 che accorcia le distanze.

L’inizio del quarto set è tutto di marca oritana con Leone e Valente in evidenza. Sul 5-8 per le ospiti, la squadra di coach Quarta con un break favorevole si riporta prima in parità e poi passa in vantaggio. Oria ribalta nuovamente il punteggio e allunga sul 10-15. Colarusso in serata di grazia indirizza il parziale appannaggio della sua squadra che pareggia il conto dei set con un ace di Diomede (15-25).

Nel tiebreak decisivo, Copertino commette qualche errore di troppo e consente alle avversarie di arrivare al cambio campo sul 4-8. Le padrone di casa non riescono a rimontare e un parziale di 2-7 consegna alle oritane set e partita (6-15).

Tabellino

ECOTECNICA COPERTINO - DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA 2-3 (28-26, 25-14, 14-25, 16-25, 6-15)

ECOTECNICA COPERTINO: Basciano, La Rocca, Greco, Romano, Albano, Stincone, Bozzetto (L), Piarulli, Lanza, Distaso, D'Onofrio, Mirto. All. Quarta

DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA: Leone, Diomede, Colarusso, Vinciguerra, Valente, Dakaj, Mastrilli (L), Avallone, Cozzetto, Mastria, Casalino, Di Paola. All. Acquaviva

Massimo Alligri
Addetto stampa

Letto 120 volte Ultima modifica il Martedì, 30 Aprile 2019 07:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.