Venerdì, 17 Gennaio 2014 17:20

Ulivi secolari

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Salento, come per la verità tutta la Puglia, è da sempre terra di olivi. Essi rappresentano una grande risorsa per la popolazione salentina, sia per i prodotti che se ne ricavano, sia per gli splendidi paesaggi che ne derivano dalla loro coltura. Olive, olio e legna sono i prodotti principali che questi maestosi alberi producono ma anche affascinanti scorci di attrazione turistica, immagini bellissime spesso immortalate in foto stupende o in tele dipinte da numerosi artisti, salentini e non.
Ulivi secolari, sentieri fra muretti a secco e antiche "pagghiare", rocce e terra rossa, ruderi carichi di storia, antiche masserie e infiniti orizzonti dal sapore mediterraneo, questo è ciò che trovano i turisti che vengono a visitare il Salento e, tra i tanti itinerari che questo territorio offre, scelgono magari di fare una lunga passeggiata nelle campagne dell'entroterra o che costeggiano il mare. Il territorio fra i più pianeggianti d'Italia, offre distese di ulivi disseminati sulle "serre salentine" dove è davvero piacevole passeggiare scoprendo i grandi e piccoli tesori che fanno del Salento un grande scrigno a cielo aperto.

Letto 1522 volte Ultima modifica il Venerdì, 25 Luglio 2014 17:17

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.