Questo weekend, nel  Salento, ritorna il rombo dei motori per la gioia degli appassionati di gare automobilistiche.
Sabato 15 e domenica 16 settembre presso  il kartodromo “La Conca” di Muro Leccese si terrà il 5° Terra d’Otranto Challenge Race organizzato dal Motor Sport Scorrano e valido per il Campionato Italiano ACI Sport, per il Trofeo Centro/Sud Formula Challenge e per il Campionato Interregionale Puglia, Basilicata e Molise.
Le competizioni di Formula Challenge sono molto spettacolari ed attraggono molti spettatori che amano queste genere di gare dove partecipano anche prototipi e vetture turismo.
Le due giornate saranno inoltre arricchite da eventi collaterali come il raduno Abarth, il raduno Alfa Romeo, il raduno moto e scooter, spettacoli di car wash, esposizione di auto e la presenza di un simulatore di guida.
Piloti provenienti da tutta Italia che con le loro performanti  vetture vengono a gareggiare nel Salento per conquistare punti importanti per il Campionato Italiano.
Vi aspettiamo numerosi.

Pubblicato in Home Page

L'avvio della penetrazione Ellenica in Terra d'Otranto, nella tradizione letteraria antica, viene fatta risalire alle epoche più remote, di solito collegata alle gesta di eroi leggendari quali l'ateniese Teseo, i cretesi Iàpige ed Idomeneo, l'argivo Diomède, il beota Messàpo.
L'indagine archeologica conferma che verso il XV secolo a. C., i naviganti micenei, provenienti dalla penisola greca, diedero inizio a un lungo periodo di contatti con le genti del Mediterraneo occidentale.

Pubblicato in La Grecìa Salentina

Otranto si può raggiungere attraverso la suggestiva litoranea che tocca le marine di S. Cataldo. San Foca, Roca Vecchia, Torre dell'Orso, S. Andrea.
Roca Vecchia fu un abitato messapico sorto su un insediamento preistorico. Gli scavi hanno rimesso in luce gli avanzi della cinta muraria, costruita in grossi blocchi regolari. Nella vicina necropoli, costituita da numerose tombe a forma regolare scavate nella roccia, venne reperito numeroso materiale archeologico del IV-lll sec. a.C., oggi conservato nel Museo Provinciale di Lecce: soprattutto vasi apuli a figure rosse e vasi a trozzella messapici. Sono anche visibili, come a S. Foca e Torre dell'Orso, notevoli resti di fortificazioni costiere.

Pubblicato in Itinerari Salentini

Otranto, situata tra la valle dell'Idro e l'Adriatico, fu per molti secoli il centro politico, culturale e commerciale del Salento, che continua a chiamarsi anche "Terra d'Otranto".

Pubblicato in Territorio