Prova di forza per la squadra di coach Quarta che centra la seconda vittoria consecutiva in campionato battendo SiSuperstore Recanati per 3-0

Dopo l’esordio vincente in casa di Jesi, arriva la conferma per la Ecotecnica Copertino che mette in campo cuore e determinazione oltre ad una buona dose di tecnica e tattica, riuscendo ad avere la meglio su Recanati in tre set.

In tutti i parziali parte discretamente la squadra ospite guidata da coach Messi che cerca di aggredire mostrando entusiasmo e la determinazione ma nel prosieguo del gioco mostra qualche difetto di continuità.

Il tecnico salentino Enrico Quarta schiera inizialmente il sestetto base formato da Stincone in cabina di regia a formare la diagonale con capitan Greco, Lanza e Romano in banda laterale, Piarulli e Albano centrali, Bozzetto libero.

Al fischio di inizio parte bene Recanati che si porta sul 2-6 sfruttando qualche errore di troppo della difesa copertinese forse bloccata dall'emozione dell'esordio di fronte al proprio pubblico. Superate le difficoltà iniziali, sale in cattedra capitan Greco (a fine gara risulterà MVP) che assesta i colpi ai fianchi della difesa avversaria e riesce a sbloccare il punteggio sul parziale 15-11. Con qualche difesa fortunosa le marchigiane riescono a rimanere a galla ma a risolvere è Romano che mette giù gli ultimi due palloni e sigla il vantaggio (25-21).